Mesoterapia

l termine mesoterapia deriva dalla parola greca “mesos” che significa “media” e “therapeia” che significa “curare medicalmente”. Questa è una tecnica che prevede l’iniezione di farmaci o altre sostanze a livello locale, con un’azione soprattutto lipolitica e linfodrenante.

Le iniezioni possono essere eseguite a livello intraepidermico, intradermico superficiale o profondo, e queste iniezioni vengono realizzate da 0,1 a 13 mm sotto la pelle. 

Si tratta di un trattamento non invasivo e indolore, che ha il vantaggio di essere applicato direttamente alla zona interessata in modo che i prodotti iniettati raggiungano più velocemente l’area specifica sulla quale devono agire.

La mesoterapia può essere utilizzare per diversi inestetismi della pelle, dalle rughe alla cellulite e anche per la calvizie.
È un trattamento ideale per integrare peeling, laser, radiofrequenze e iniezioni di tossina botulinica. 

Viene anche usato per migliorare il processo di guarigione delle ferite perché contribuisce alla produzione di collagene.

È importante distinguere tra mesoterapia per scopi medici ed estetici, ma qui parleremo solo dei benefici della mesoterapia estetica.